Canti & Bans

Il cowboy Piero


Ascolta la melodia: 

Il cowboy Piero

Informazioni: 

Bans largamente diffuso fin dagli anni '70. Si trova in canzonieri e raccolte con testi leggermente diversi. Ad esempio la capanna -a volte casetta- del cow-boy Piero, si trova a volte lassù, a volte laggiù, sul monte nero, o nel bosco nero. Credo sia indelebile nella memoria di chi ha sentito questo bans la figura dell'indiano con il chiodo nel cervello... (anche se in alcune versioni si parla di cappello, perdendo a mio avviso la magia del personaggio).

TESTO:

Là nella capanna
laggiù nel bosco nero
c'era un cow-boy
che si chiamava Piero.

E la sua cavalla
dormiva nella stalla,
mentre lui beveva
allegramente il the.

Ma il cow-boy Arturo
pian pian scavalca il muro
e la sua cavalla
gli rubò: ohibò!

Ma l'indiano bello
col chiodo nel cervello,
la cavalla a Piero
riportò, ohibò.

La canzone va ripetuta cambiando il tono di voce e la grandezza dei movimenti, la prima volta si canta normalmente con movimenti normali, la seconda volta si ripete tutto sussurrando -o con la vocina- e facendo gesti quasi microscopici con le dita, mentre la terza volta si ripete cantando forte -o con il vocione- con movimenti molto ampi. Volendo si può diminuire o aumentare anche la grandezza degli oggetti  es: chiodo => trave / chiodo => spillo

MOVIMENTI: 

  • Là nella capanna (con le mani mimare la sagoma di una casa)
  • laggiù nel bosco nero, (mano sulla fronte per scrutare l'orizzonte)
  • c’era un cow-boy (roteare il "lazo" sopra la testa)
  • Piero (segno in diagonale sul petto, dalla spalla in giù)
  • E la sua cavalla ( sventolare le mani ai lati delle orecchie)
  • dormiva (chinare il capo sulle mani congiunte da un lato)
  • nella stalla (con le dita disegnare un rettangolo)
  • mentre lui beveva allegramente il the (mescolare in una tazza e bere)
  • Ma il cow-boy Arturo (fare i baffi con le dita)
  • pian pian scavalca il muro (mimare l'arrampicata)
  • E la sua cavalla (sventolare le mani ai lati delle orecchie)
  • gli rubò (gesto come per portare qualcosa a sé)
  • Ma l'indiano bello (fare con la mano la piuma sulla testa)
  • col chiodo nel cervello (indicare con l'indice la tempia)
  • ohibò (gesto di rassegnazione)
  • la cavalla a Piero riportò, ohibò! (allontanare qualcosa da sé)
 
 

Guarda i video: 


Guarda lo spartito con gli accordi: